Per visualizzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

Dotto Research
Società

Importante Azienda italiana multinazionale di grandi dimensioni, operante nel settore meccanico nella realizzazione di grandi commesse internazionali, in forte crescita

Funzione

EHS MANAGER – COORDINATORE RSPP – Rif. SP/VE

Sede di Lavoro

Friuli Venezia Giulia

Descrizione

Riportando al Datore di Lavoro, avrà la responsabilità del Servizio Prevenzione e Protezione, provvedendo a individuare i fattori di rischio, elaborando le misure preventive e protettive per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, proponendo programmi di informazione e formazione e fornendo specifiche informazioni ai lavoratori sui rischi potenziali e sulle misure di prevenzione da adottare.

Responsabilità:
  • rileva i fattori di rischio, determina nello specifico i rischi presenti ed elabora un piano contenente le misure di sicurezza da applicare per la tutela dei lavoratori. Raccoglie tutte le informazioni necessarie all’elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi, nonché dell’implementazione di programmi di formazione specifica per i lavoratori;
  • presenta i piani formativi ed informativi per l’addestramento del personale;
  • collabora con il datore di lavoro nell’elaborazione dei dati riguardanti la descrizione degli impianti, i rischi presenti negli ambienti di lavoro, la presenza delle misure preventive e protettive e le relazioni provenienti dal medico competente, allo scopo di effettuare la valutazione dei rischi aziendali;
  • contribuisce a diffondere in azienda la cultura e la sensibilizzazione alle problematiche della sicurezza, motivando il personale a seguire e migliorare continuamente gli standard aziendali;
  • coordina le attività di sicurezza e prevenzione all’interno dell’azienda e nei cantieri, nel rispetto della vigente normativa e della valutazione dei rischi di infortunio in base all’analisi dei rischi produttivi e delle condizioni strutturali;
  • segnala ogni infortunio, incidente e situazioni di pericolo, potenziali non conformità ambientali o devianza dalle procedure e dalla normativa che mettano a rischio la sicurezza e l’integrità dei dipendenti e dei beni aziendali.

Requisiti:
  • laurea in Ingegneria Civile o Ambientale;
  • buona conoscenza della lingua inglese (scritto e parlato);
  • conoscenza approfondita della normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro (Dlgs. 81/2008);
  • significativa esperienza pregressa nel ruolo, preferibilmente in aziende del settore metalmeccanico;
  • disponibilità a trasferte sul territorio nazionale ed internazionale;
  • problem solving;
  • stress management;
  • orientamento al risultato.



Durante la fase di selezione non verrà trasferita all’Azienda alcuna informazione in merito al Candidato. Solo se la candidatura sarà considerata coerente con la ricerca, verrà chiesta autorizzazione al Candidato per la presentazione.

Qualora non siate contattati entro 60 giorni dalla vostra candidatura, la ricerca è da considerarsi conclusa.

Il vostro profilo professionale potrà essere tenuto in considerazione per eventuali altre selezioni coerenti con la vostra esperienza, sulla base di quanto definito nella nostra Privacy Policy.