Per visualizzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

Il metodo di lavoro
Dotto ReSearch

Per ogni progetto un team di professionisti dedicato, che vi accompagna passo dopo passo

In-depth analysis

L'ascolto

Ogni progetto di executive search (al pari di qualunque intervento organizzativo) non può prescindere da una attenta comprensione del contesto, attuale e prospettico. Per questo tutti i nostri progetti iniziano con l’ascolto attivo, finalizzato ad approfondire la conoscenza e comprensione di ogni cliente, delle sue sfide di business, della sua struttura organizzativa, della sua cultura e dei suoi valori.

Questa fase è propedeutica non solo ai progetti affidatici da nuovi clienti ma anche a quelli per clienti con cui lavoriamo da tempo. Perché ogni organizzazione complessa è un’entità fluida e mutevole, tanto quanto il contesto di business in cui opera. L’ascolto attento ed empatico – che molto spesso diventa confronto sulle decisioni da prendere, quando non vera e propria consulenza direzionale – è uno dei nostri tratti distintivi, nonché uno degli elementi che ci permette di identificare, attrarre e portare a bordo i candidati migliori.

La definizione del profilo

È una fase di lavoro che avviene a stretto contatto con il cliente, mettendo insieme i risultati della fase di ascolto e i feedback dell’azienda. Insieme, ci focalizziamo sulle competenze, esperienze e attitudini del candidato ideale, fino a inquadrare gli elementi principali dell’offerta. 

Lavoriamo in modo sartoriale, prendendo in considerazione ogni specificità del progetto e del contesto. Lo facciamo mantenendo integra la nostra indipendenza di giudizio, nell’esclusivo interesse dei nostri clienti, anche a costo di dire dei no, se questo è funzionale al buon esito del progetto.
Mettiamo a disposizione di ogni cliente il nostro patrimonio di esperienza nel mondo del business e dell’executive search, una prospettiva trasversale e profonda allo stesso tempo, che continua ad arricchirsi progetto dopo progetto e che risulta fondamentale per definire le caratteristiche del profilo e gli elementi dell’offerta. In questa fase, lavoriamo a quattro mani con i nostri clienti per definire (e “pesare”) i criteri di selezione, un’attività fondamentale per indirizzare correttamente la ricerca.

Expert insight

Tailored search

LA RICERCA

Utilizziamo tutti i canali dell’Executive Search per trovare i candidati migliori. Facciamo leva sul nostro database proprietario e sul nostro amplissimo network di relazioni, ma soprattutto andiamo attivamente alla ricerca dei profili più adatti, lavorando in partnership con la direzione aziendale, condividendo costantemente l’andamento di ogni progetto.

La quarantennale conoscenza del nostro territorio e dei suoi attori ci permette di valutare a fondo il valore delle esperienze dei candidati, delle motivazioni al cambiamento, fino alla valutazione del potenziale e del “fit” culturale e valoriale.

LA SELEZIONE

La nostra materia prima sono le persone. Rispetto, responsabilità ed empatia sono i valori che guidano ogni nostro passo, con i clienti nel processo di selezione e con i candidati nell’individuazione delle opportunità professionali più adatte a loro.

Ai candidati che contattiamo offriamo sempre un riscontro all’esito della selezione, perché tutti meritano la nostra massima attenzione. Forniamo assistenza a clienti e candidati durante tutto il processo di selezione e continuiamo ad affiancarli nella fase di trattativa e nei primi mesi di inserimento, nella misura e nei modi concordati. Portiamo i nostri interlocutori alla meta, e restiamo con loro anche dopo il traguardo.

Recruitment and onboarding

Dotto ReSearch per i candidati

Entra in connessione con le migliori offerte del momento

Dotto ReSearch per le aziende

Trova il candidato più adatto e scopri tutti i nostri servizi

Marco Di Falco

Presidente e Amministratore Delegato

Nasce a Treviso nel 1981. Terminati gli studi classici, nel 2003 si laurea in Giurisprudenza con lode all’Università Bocconi. Dal 2003 al 2005 lavora a Milano presso gli studi legali Gianni Origoni Grippo & Partners e Lombardi Molinari e Associati, occupandosi prevalentemente di M&A.

Nel 2005 entra in McKinsey & Company, dove rimane fino al 2013 assistendo clienti italiani e stranieri operanti in settori e contesti molto diversi. 

Dal 2007 al 2009 è a Boston, dove consegue l’MBA presso la Harvard Business School.

Nel 2013 entra in Coesia, multinazionale con sede a Bologna ed eccellenza mondiale nel packaging machinery, dove assume la responsabilità del Business Development e della Pianificazione Strategica del Gruppo. In questo ruolo guida il team a capo dell’M&A, completando operazioni di acquisizione e dismissione con controparti italiane ed estere, investitori industriali e fondi di private equity. Affianca inoltre i vertici delle società del Gruppo nello sviluppo strategico e operativo dei rispettivi business.

Nel 2016 è co-fondatore di EasyCoop, l’e-commerce food sviluppato con Coop Alleanza 3.0. Come Chief Operating Officer ha responsabilità che abbracciano l’area operations, commerciale e di finanza e controllo, contribuendo in maniera decisiva a sviluppare uno degli e-commerce alimentari più innovativi in Europa.

Negli anni ha svolto attività consulenziale per primari fondi di private equity italiani e stranieri, soprattutto nel settore industriale e nell’ambito di operazioni di M&A.

Nel 2021 acquisisce Dotto ReSearch e ne assume la guida.

Profilo dal respiro internazionale ma fortemente radicato nel Nord Est, segue selezionati incarichi di executive search e consulenza, mettendo al servizio di imprenditori e manager un background che coniuga esperienze di advisory, gestione diretta e operazioni straordinarie.

Appassionato di diversi sport (tra cui pesca subacquea, sci, tennis, trekking), è stato soprattutto membro delle selezioni giovanili della Benetton Rugby e della nazionale italiana di rugby, con cui ha partecipato ai Campionati Mondiali U19. E proprio nel corso della sua vita di sportivo è cresciuta la sua grande passione per le persone, il loro sviluppo individuale e collettivo, e la consapevolezza di quanto il ruolo del team sia determinante per il successo del singolo, e viceversa.