Per visualizzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

PROCESS TECHNOLOGIST – Rif. PTB/VE

Società
For a world-wide leader company operating in the mechanical sector we are looking for a
Funzione
PROCESS TECHNOLOGIST – Rif. PTB/VE
Sede di lavoro
Friuli-Venezia Giulia
Descrizione
 Main tasks and key responsibilities:
• process design in the systems development, developing feasibility studies and optimizing the architecture of the system;
• site activities as commissioning, troubleshooting (process and operational practice), tuning of the process to achieve the considered performance values. Monitoring main KPI including period after FAC;
• identifying and assessing new technologies and systems to facilitate improvements in design and operability of the process systems;
• supporting the commercial office during offer preparation and process discussion with clients;
• supporting the development and improvement of the machine;
• working in team or continuous comparison on problems and criticalities.

Experience and qualifications:
• previous experience (minimum 4 years) as process technologist;
• engineering/technical degree (chemical, metallurgy, materials, mechanics);
• experience and proven track record in steel processing studies, process simulation and project development;
• knowledge of the main mechanical processes.

Skills and attitudes:
• knowledge in steel / metal metallurgy;
• good IT skills with knowledge of Microsoft Excel;
• good fluency in written and spoken English;
• team working;
• problem solving approach;
• customer orientation;
• passion and team spirit;
• availability for short national and world-wide business trips.

If you are not contacted within 60 days of your application, the research has been completed.
Your professional profile can be considered for future selections consistent with your experience, based on the clauses of our Privacy Policy.

Marco Di Falco

Presidente e Amministratore Delegato

Nasce a Treviso nel 1981. Terminati gli studi classici, nel 2003 si laurea in Giurisprudenza con lode all’Università Bocconi. Dal 2003 al 2005 lavora a Milano presso gli studi legali Gianni Origoni Grippo & Partners e Lombardi Molinari e Associati, occupandosi prevalentemente di M&A.

Nel 2005 entra in McKinsey & Company, dove rimane fino al 2013 assistendo clienti italiani e stranieri operanti in settori e contesti molto diversi. 

Dal 2007 al 2009 è a Boston, dove consegue l’MBA presso la Harvard Business School.

Nel 2013 entra in Coesia, multinazionale con sede a Bologna ed eccellenza mondiale nel packaging machinery, dove assume la responsabilità del Business Development e della Pianificazione Strategica del Gruppo. In questo ruolo guida il team a capo dell’M&A, completando operazioni di acquisizione e dismissione con controparti italiane ed estere, investitori industriali e fondi di private equity. Affianca inoltre i vertici delle società del Gruppo nello sviluppo strategico e operativo dei rispettivi business.

Nel 2016 è co-fondatore di EasyCoop, l’e-commerce food sviluppato con Coop Alleanza 3.0. Come Chief Operating Officer ha responsabilità che abbracciano l’area operations, commerciale e di finanza e controllo, contribuendo in maniera decisiva a sviluppare uno degli e-commerce alimentari più innovativi in Europa.

Negli anni ha svolto attività consulenziale per primari fondi di private equity italiani e stranieri, soprattutto nel settore industriale e nell’ambito di operazioni di M&A.

Nel 2021 acquisisce Dotto ReSearch e ne assume la guida.

Profilo dal respiro internazionale ma fortemente radicato nel Nord Est, segue selezionati incarichi di executive search e consulenza, mettendo al servizio di imprenditori e manager un background che coniuga esperienze di advisory, gestione diretta e operazioni straordinarie.

Appassionato di diversi sport (tra cui pesca subacquea, sci, tennis, trekking), è stato soprattutto membro delle selezioni giovanili della Benetton Rugby e della nazionale italiana di rugby, con cui ha partecipato ai Campionati Mondiali U19. E proprio nel corso della sua vita di sportivo è cresciuta la sua grande passione per le persone, il loro sviluppo individuale e collettivo, e la consapevolezza di quanto il ruolo del team sia determinante per il successo del singolo, e viceversa.